Separazione dei rifiuti organici

Separazione dei rifiuti organici

Qualità di separazione e massima capacità produttiva in meno spazio

Anche nel campo del trattamento dei rifiuti organici, i separatori ecologici di Ecostar – grazie all’innovativo sistema di vaglio a dischi dinamici – consentono la migliore vagliatura dei rifiuti organici dalla plastica. Efficienza e affidabilità in spazi ridotti, per una capacità produttiva che va da 10 a 60 t/h.

Hextra in azione con FORSU

Il rifiuto organico e l’importanza del processo di vagliatura

Sia che si tratti di impianti di compostaggio, oppure di impianti integrati di digestione aerobica o anaerobica e compostaggio, per avere un prodotto finale di qualità è indispensabile utilizzare un vaglio nel processo di riciclo. Il vaglio Ecostar garantisce un prodotto omogeneo e una separazione del rifiuto organico (frazione umida e frazione verde) dalla plastica o da altri materiali non compostabili, nel caso della separazione del materiale organico dai rifiuti solidi urbani.

I vantaggi delle soluzioni di Ecostar

Le soluzioni stazionarie e mobili di Ecostar consentono un’ottima separazione organico-plastica, garantendo una maggior efficienza e produttività. Inoltre, grazie alle nostre tecnologie avanzate l’intasamento e l’attorcigliamento sono drasticamente ridotti.

Capacità
da 10 a 60 t/h
Vagliatura
20, 30, 50, 80, 100 mm
Con materiale bagnato

La miglior tecnologia per vagliare il rifiuto organico

HYPER DDS (Dynamic Disc Screening) è la soluzione brevettata studiata per il trattamento di rifiuti che contengono materiali lunghi e filamentosi (come i sacchetti e le reggette di plastica utilizzate per l’imballaggio) che possono avvolgersi intorno agli alberi, o le bottiglie di plastica che si possono incastrare ostruendo la separazione.

logoHDDS

HDDS, tecnologia per vagliare materiali difficili

HYPER DYNAMIC DISC SCREENING

scopri di più

Contatti

Richiedi maggiori informazioni

Contattaci per ottenere maggiori informazioni o per esporci le tue esigenze di lavorazione, saremo felici di mettere il nostro know how al tuo servizio.

Contattaci

News per Separazione dei rifiuti organici

Perché il sistema di gestione dei rifiuti indiano sceglie il vaglio dinamico a dischi

L’India può avere città più pulite con una corretta separazione dei rifiuti solidi urbani Nell’articolo precedente abbiamo approfondito il tema della gestione dei rifiuti in Asia, con un’occhiata agli attuali problemi più complessi da affrontare e ai paesi leader, visti come lungimiranti, nei progressi della raccolta e recupero dei rifiuti. Oggi ti portiamo in India … Continued
6 Settembre 2022

Ecco come l’Asia gestisce un ingente numero di rifiuti

DALLA PLASTICA, AI RIFIUTI SANITARI, ALLO SPRECO ALIMENTARE: QUALI SONO GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI RIFIUTI? La Banca Mondiale ha stimato che a livello globale, nel 2020, abbiamo generato circa 2,24 miliardi di tonnellate di rifiuti solidi e circa il 33% viene gestito in modo errato. Ma il peggio deve ancora arrivare se si continua … Continued
30 Giugno 2022

Ecostar a IFAT 2022, la principale fiera sulla gestione di rifiuti

ECCO PERCHÉ LA VAGLIATURA É DI PRIMARIA IMPORTANZA PER OTTENERE UN MATERIALE DI QUALITÁ Secondo l’Eurostat, in media, ogni abitante dell’Unione Europea ha generato 1,8 tonnellate di rifiuti nel 2018, esclusi i principali rifiuti minerali. Molto probabilmente, nel 2020, con la pandemia siamo riusciti a generare meno rifiuti, ma con la ripresa delle attività economiche … Continued
28 Aprile 2022

Il trattamento dei rifiuti organici per la produzione di biogas e biometano

POSSIAMO RAGGIUNGERE I 35 MILIARDI DI METRI CUBI DI BIOMETANO ENTRO IL 2030? Nessun ritardo: l’Europa deve essere indipendente dall’approvvigionamento di gas russo, e deve esserlo prima del 2030. Questo è ciò che si propone di fare REPowerEU, il piano della Commissione europea, per rendere i paesi dell’UE indipendenti quando si tratta di energia e … Continued
29 Marzo 2022